A trip, a book

Quando si viaggia, bisogna sempre avere qualcosa (di buono) da leggere durante le attese.

Dopo aver prenotato il volo, io vado in libreria. A comprare la guida, certo, ma soprattutto a cercare uno scrittore, una raccolta di racconti o un romanzo che abbiano a che fare con la mia meta. Aiuta ad ambientarsi, ad arrivare preparati e magari ancora più curiosi.

Qui, la mia selezione di libri. Uno (a volte di più, lo ammetto) per ogni vacanza.

        hanoi-e-viet-nam  palermo-e-via-xx-settembre  dublino-e-gente-di-dublino  ischia-e-appunti-di-geofantastica  I Promessi Sposi, la Passione e il gatto che non voleva stare solo - Massimo Brusasco  torino-e-sono-tutti-bravi-a-morire  londra-e-la-sovrana-lettrice  reykjavik-e-sette-maghi  parigi-e-non-ho-ancora-finito-di-guardare-il-mondo  gibilterra-e-lalchimista  tel-aviv-e-tel-aviv  siviglia-e-il-club-delle-lettere-segrete  roma-e-per-dieci-minuti  atene-e-storia-dei-greci

Annunci