Un giorno a Milos, l’isola della Venere e dei minatori

Sempre messa in fondo alla lista perché considerata “troppo turistica”, per la paura di trovare spiagge affollate e quelle stradine (strette, bianche) piene di gente e di chiacchiere. Abbiamo sbagliato e ora chiediamo umilmente scusa a Milos, l’isola dei colori, perla delle Cicladi. Il ruolo da “seconda” (sempre damigella d’onore, mai sposa) rispetto a Santorini…

Un giorno sull’isola dei poeti: Sifnos

Dovremmo avere tutti una vita vista Kastro, il borgo arroccato di Sifnos dove arrampicarsi fa venire il fiato corto e il panorama è di quelli che non te lo fa tornare. La vista che si gode dall’Agnanti Hotel ce la ricorderemo per molto tempo: il villaggio di case bianche (Κάστρο), il mare sia a destra…

A Ischia, “Appunti di Geofantastica” di Caporaso e Olivotti

Ecco un libro che piacerà anche ai bambini ma che – questo lo posso provare – diverte soprattutto i grandi: “Appunti di Geofantastica” è stato un regalo speciale, recapitato a sorpresa e in busta chiusa, con vago preavviso. Graditissimo. È soprattutto un gioco. Sui mondi, sui disegni e sulle parole. Quindi un gioco che a gente…

Kythnos, la selvaggia: in un giorno impari a sentirti greco

Non stupitevi se vi parlano solo in greco: a Kythnos non sono abituati ad avere a che fare con turisti stranieri. Nessuno di loro: taxisti, baristi, ristoratori. Quindi siate preparati a rispondere (“Kalimera!”, “Kalispera!”) e poi a chiedere se sanno parlare un pochino d’inglese. Siamo nelle Cicladi, ma quelle occidentali hanno poco a che vedere con…

Skiathos in 24 ore, tra mare blu e strade bianche

Skiathos è di tre colori: azzurro, verde, bianco. Si fondono, ti seguono per tutto il giorno e li ritrovi nelle sfumature del mare, sulle rocce che vi si tuffano, sulle piccole case che punteggiano la costa. È la più mondana delle tre isole che compongono le Sporadi, angolo a nord ovest del Mar Egeo, ed…