Genoa “the superb” to (re)discover in one day

She is known as “the superb”, but few people have idea where this nickname comes from. To discover it you must go back in time to 1358 and to a travel report written by not just an ordinary person. Francesco Petrarca, after his visit to Genoa, described her as a royal town “addossata ad una…

Gustarsi Torino (e la sua storia) in un giorno

È stata capitale d’Italia e si vede: Torino svetta splendida tra il Po e la sua verde collina. È una città elegante, da riscoprire nei suoi angoli risorgimentali, nei suoi scorci futuristici, nelle boutique storiche mai modificate, con quelle piazze che riportano nell’Ottocento. Regina del Piemonte, si può tranquillamente girare in un giorno, per assaggiarne…

La bella Palermo si può vedere anche in un solo giorno

Palermo è una città che riempie gli occhi di colori, il naso di profumi, le orecchie di un dialetto-cantilena che, dopo poco, contagia. E il cuore di sensazioni. Palermo è ricca di storia e di monumenti. Di culture che si sono intrecciate, di popoli che hanno combattuto per conquistarla (o tenersela). Vederla in un giorno è…

A Torino, “Sono tutti bravi a morire” di Niccolò Zancan

Cronaca scritta da un cronista. Ma non su un quotidiano (anche se normalmente lui si può leggere su La Stampa, scrive storie da ogni parte d’Europa). Per una lettura giusta a Torino, la scelta è Niccolò Zancan e cade sul suo primo romanzo, “Sono tutti bravi a morire”. Una storia nera, che ha per protagonista un…

Dal mattino alla sera a Napoli: a’ fin ro’ munn

Napoli è esattamente come te l’aspetti: rumorosa, sporca, trafficata. Ma coinvolgente. Il trucco è prenderla nel modo giusto, senza concentrarsi troppo sui difetti (che si vedono, inutile mentire) e lasciandosi affascinare, invece, da quell’atmosfera caotica, dall’allegria, dai colori, dai profumi. Bisogna fare, insomma, come i napoletani, che la loro città la amano “nonostante tutto” e…

All day long in Naples: “a’ fin ro’ munn”

Naples is exactly what you think it is: noisy, dirty, busy. And addictive, too. The trick is to live the city in the right way, to not focus on its imperfections (you can see them, let us not fool ourselves!) and on the other hand to let fascinate by the chaotic atmosphere, by the cheerfulness, by the…

A Roma, “Per dieci minuti” di Chiara Gamberale

Perfetto per il viaggio in treno (veloce) da Milano: è un libro di 187 pagine che si legge volentieri, che non pesa e dà anche idee per cercare di cambiare, almeno in parte, la propria vita. Perché questa lettura? Perché la Gamberale è nata e vive a Roma. Mi ha colpito il titolo, ancora di…